Spark - elettrostimolatore al quarzo Visualizza ingrandito

Spark - elettrostimolatore al quarzo

Nuovo prodotto

Strumento per Agopuntura e dispensa con indicazioni per l'uso e le tavole di Acuterapia.

Maggiori dettagli

250,00 € tasse incl.

Dettagli

Spark è un generatore piezoelettrico auto ricaricante, che utilizza le proprietà elettriche del Quarzo, produce una energia non polarizzante ed equilibrata. 
Ha un corpo di alta qualità in acciaio inox ed é fornito con una garanzia di sostituzione.
L'apparecchio produce una pressione meccanica, uno stimolo termico ad energia elettrica. Quando il martelletto a molla colpisce il Cristallo di Quarzo, si crea una pressione meccanica. Lo stimolo termico si ottiene mediante la resistenza della pelle all'arco di luce prodotto dallo strumento. 
L'energia prodotta é equilibrata e può neutralizzare solo Energia Elettrica Statica.

La teoria dell'inventore (Dott. Art Chambers) si basa sulla convinzione che ogni disfunzione nell'organismo, è causata da campi elettrici statici, che interrompono la normale attività elettrica del corpo. 
Se le energie elettriche del corpo si normalizzano, il corpo si trova in uno stato di omeostasi (equilibrio), così può svolgere le normali funzioni, in quanto è in grado di produrre Peptidi, Ormoni, Enzimi, Vitamine e molte altre sostanze necessarie per la sua salute. 
Se un sistema mediale é normale o equilibrato, si ha un valore di condizione nervosa medio. 
Se esiste una iperfunzione, si avrà un valore superiore come pure se esiste una ipofunzione, si avrà un valore inferiore. 
Lo strumento, concorre nel riportare la conducibilità elettiva dei fasci nervosi nel valore di mezzo.

Caratteristiche dello strumento

I Cristalli provengono da una sorgente particolare e in media se ne possono usare solo il 75% per la preparazione dello strumento. 
Se si preme sul pulsante si ha una pressione di 3 Kg. Il Cristallo Piezoelettrico sviluppa un'energia che si avverte come uno stimolo meccanico, termico ed elettrico. 
Questo stimolo ha due funzioni:

1- Neutralizzare l'Energia Statica

2- Stimolare l'emissione di Endorfine

Non si ha nessuna polarizzazione. Sviluppa una bassa frequenza di 16.000 Volt, questa reazione dura solo 10 millisecondi. Le Endorfine si producono nel cervello, in zone a bassa frequenza da cinque Aminoacidi di cui tre appartengono al gruppo degli Aminoacidi Essenziali. Le Endorfine sono cinquanta volte più efficaci del Solfato di Morfina (narcotico).Le Endorfine si sviluppano nella Spina Dorsale, nella zona delle alte frequenze e sono cinquecento volte più efficaci delle Endorfine. Le Endorfine sono sintetizzate dalla metà degli anni '60 dal St. Institute. L'Elettrostimolatore lavora nella zona dei 10 hertz fino alle massime frequenze. Questo viene usato da più del 10% dei Chiroparatici Americani e in almeno 50 paesi. 

Frank Chapman scoprì all'inizio del secolo da alcuni pazienti la coincidenza di punti sul corpo che corrispondevano a ben precise malattie. Li descrisse nel suo testo e li chiamò 'Punti di Riflesso Chapman' o punti di riflesso Neurolinfatico. Questi punti congiungono in modo elettrico i Meridiani di Agopuntura così come i punti Neurovascolari. 
Se si trattano questi punti con lo strumento si normalizza l'Elettricità Statica e si potenzia il Sistema Immunitario. 
Con l'elettrostimolatore, si è liberi dal rischio di infezioni come utilizzando gli aghi, e nemmeno la puntura casuale di organi, che e possibile invece con l'Agopuntura tradizionale. 
Un profano può imparare l'uso con lo strumento in dieci minuti. Una persona che si occupa di salute in due ore o, anche meno, in quanto ha ricevuto più istruzioni che un profano. 
L'effetto con lo strumento, si può paragonare ad un elastico, che si lascia schioccare delicatamente sul corpo.

Come è nato lo strumento

‘Togli le mani da qui!!' Con questa esclamazione Art Chambers spaventò un adolescente, che si appoggiava con le braccia tese ad una vetrina. 
Art, arrotolò la manica della camicia e mostrò al giovane, il suo avambraccio pieno di cicatrici e la sua mano atrofizzata. Con bella maniera gli spiegò come si era procurato quella ferita. Anch'egli si era appoggiato ad una vetrina che si era frantumata recidendogli di netto vene, arterie e tendini dell'avambraccio. In seguito a questa ferita Art cercò un'alternativa all'antidolorifico Demerol... casualmente trovò un accendisigari rotto che conteneva un Cristallo Piezoelettrico. Ebbe una intuizione che lo portò nel 1960, a sviluppare questo strumento, che venne chiamato originariamente, Amspark. 
Art lo usò costantemente, finché il suo avambraccio e la mano, riacquistarono una notevole forza e libertà di movimento, riuscì nuovamente ad aprire e tendere completamente le dita che si erano rinchiuse e atrofizzate come un artiglio. 
Nel 1974 comparve sul mercato sotto il nome di Zapper e Spark. Per anni non è stato presente in nessuna rete commerciale, per scopi scientifici era possibile ottenerlo tramite un'offerta.
Lo strumento ha la forma di una matita della lunghezza di 7 cm , ed è protetto da un involucro d'acciaio, nella parte superiore si trova un bottone di plastica sotto il quale vi è una molla e alla fine, si trova il Cristallo di Quarzo Piezoelettrico.

Lo strumento è garantito a Vita

Per qualunque difetto o malfunzionamento spedire a:
Domenico Antonio Veneziano De Vita - Via Valverde,96 - Botticino Sera - 25082 Brescia – Italy
Unito a un bonifico di € 100,00 per le spese di sostituzione e spedizione (in U.S.A.)
Iban: IT47 M076 01112 0000 10192 41049

Tel. 328 1805682 – info@laviadelcuore.eu – www.laviadelcuore.eu

Come ho conosciuto lo strumento

Anni fa, partecipando ad un seminario ReiKi, durante una seduta, vidi usare dall'insegnante, questo strano strumento, che mi incuriosì notevolmente...
La cosa che più mi meravigliò, fù la semplicità di utilizzo, solitamente per poter praticare agopuntura, servono anni di studio, di pratica e di esperienza. Per utilizzare l'elettrostimolatore è sufficiente sapere dove hai dolore e in qel punto praticare per alcuni minuti, e vedere migliorare se non scomparire addirittura la tensione, il blocco, il dolore. Il tempo di applicazione naturalmente varia, dall'intensità del dolore e sopratutto, da quanto tempo esiste  il disturbo, infatti il tempismo è essenziale, altrimenti il dolore si fissa nella memoria delle cellule e sono necessari più trattamenti per rimuoverlo.

Alcune esperienze di applicazione sperimentate: 

Silvana, una donna di 40 anni si lamentava per i soliti dolori premestruali e sopratutto, di non poter andare a ballare quella sera...Le chiesi se potevo fare una applicazione con lo strumento, naturalmente mi guardò un po' incuriosita e perplessa ma accettò; dopo un paio di minuti mi disse che i dolori si erano notevolmente alleviati ed in particolare il dolore alla schiena, 'Bene!' le risposi, allora puoi andare a ballare! Dopo un'oretta circa, mi telefonò dalla discoteca ringraziandomi per averla aiutata. Nei mesi successivi, ogni tanto mi chiamava per praticarle applicazioni, soffriva di dolori addominali, dovuti ad una scorretta alimentazione, e ogni volta piovevano ringraziamenti...

Giacomo una persona di 36 anni che andava di corpo una volta alla settimana..!! Gli proposi un trattamento con l'elettrostimolatore e, anche se un po' scettico, acconsentì; ci volle una buona mezz'oretta, ma ad un certo punto mi guardò sorpreso e mi disse che doveva recarsi in bagno, quando ne uscì il suo viso era fra l'incredulo ed il beato, si era scaricato completamente!! Mi abbracciò e mi fissò altri appuntamenti. Era da anni che soffriva di questo disturbo così, furono necessarie più applicazioni, seguite da suggerimenti alimentari e comportamentali, riuscì ad eliminare i farmaci che da anni assumeva per la stitichezza e visitare piacevolmente il bagno ogni giorno. In seguito, decise di acquistarne uno anche lui, e poterlo così utilizzare anche per altri disturbi.

Lucia, una signora di 63 anni che soffriva da almeno 15 anni di dolori alle vertebre cervicali, con rigidità e sofferenza anche durante la notte, si sottopose ad alcuni trattamenti e migliorò notevolmente, le rimase un po' di rigidità nel collo, dovuta anche all'età ma fu talmente contenta, che mi chiese se poteva usarlo da sola, le risposi che era semplicissimo, come aveva potuto vedere durante le sedute, ne acquistò uno che usa anche con suo marito.

Diego, un ragazzo di 15 anni, durante un allenamento di Karàte, si era stirato i muscoli della gamba, con i medicinali riusciva a togliere l'infiammazione ma, al primo stiramento di gamba il dolore ritornava così il Karàte stava sfumando...Gli feci alcune applicazioni, lo disturbava molto il 'pizzicotto' (come lo chiamava lui) che si avverte durante l'applicazione ma si sottopose con tanta pazienza, nel giro di due settimane fu in grado di riprende gli allenamenti, con sua grande gioia.

Santo, un uomo di 58 anni, che soffriva di insonnia e cattiva digestione da parecchi anni, mi consultò dicendomi che non voleva più assumere nessun medicinale, gettando un sacchetto pieno di pastiglie, gocce e quant'altro aveva sperimentato nel tempo, sulla mia scrivania!! Mi rimboccai le maniche, come si suole dire, e per un mese intero, venne da me ogni mattino per ricevere trattamenti con lo strumento. 
La qualità del sonno continuò a migliorare e così pure la digestione, mi pagò più del richiesto dicendo che i risultati lo meritavano. Successivamente mandò da me anche sua moglie e sua figlia.

Potrei elencare decine di altre esperienze; quello che mi sta a cuore, è trasmettere la praticità e la semplicità di utilizzo, chiunque può usarlo, anche un bambino...Chi desidera, può approfondire la conoscenza dei punti di applicazione, che si trovano di seguito in questa pagina (oltre alle tavole anatomiche) e studiare i punti dell'Agopuntura, per migliorare ulteriormente l'efficacia dell'Elettrostimolatore... 

Lo uso personalmente, ogni giorno al mattino, per il Riequilibrio Energetico di Base e per tutti gli altri disturbi. Seguendo le indicazioni e le mappe dell'Agopuntura, applico lo strumento ai pazienti, per disturbi di ogni genere. Da venticinque anni lo porto sempre con me, dovunque vado; è uno strumento semplice e pratico, che mi aiuta molto e mi permette di risolvere parecchi disturbi.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Spark - elettrostimolatore al quarzo

Spark - elettrostimolatore al quarzo

Strumento per Agopuntura e dispensa con indicazioni per l'uso e le tavole di Acuterapia.